Il ricordo di Franco Ferraro alla prima Festa d’autunno: il video

Esibizioni di danza e taekwondo. A piazza Vittorio Emanuele il meglio della musica locale

750

Musica, danza, sport e solidarietà. Ma anche valorizzazione e far rivivere i luoghi comuni come la piazza, le tradizioni, la storia e i personaggi che l’hanno rappresentata. Ancora: Volontariato e solidarietà. E’ stato un programma ricco e diversificato quello che domenica è stato rappresentato e offerto dal comune di Santa Croce Camerina in collaborazione con le associazioni AVIS, AVS, PRO-LOCO, ARCANA, OLTRE L’OSTACOLO, COME DANCING e TAEKWONDO KAMARINA. La serata è stata un susseguirsi di esibizioni sportive, di danza e musicali. Il clou dopo le 20:30, con un momento commemorativo da parte dell’amministrazione comunale che ha voluto onorare la memoria del cantate locale Franco Ferraro con la consegna di una attestazione alla moglie e alle figlie a testimonianza del caro ricordo che ha lasciato alla cittadinanza. La musica dello scomparso Franco Ferraro è stata arrangiata e interpretata in modo esemplare da Saro Sallemi, Fabio Alabiso, Barrera Carmelo, Peppe Lopes, Carmelo Lopes. L’ultimo momento è stato dedicato alla musica dei talenti locali (a cura di Giovanni Zisa) che ha visto l’esibizione di tanti bravissimi talenti locali. Durante la serata anche un momento di ricordo e commozione per i due poliziotti Pierluigi e Matteo, tragicamente uccisi a Trieste, con una dedica letta da Tommaso Latina (carabiniere) ma scritta da Vincenzo Bellassai che è un santacrocese che lavorava insieme ed era amico dei due poliziotti assassinati. La manifestazione è stata presentata da Eva Fidone e Antonella Galuppi.
Guarda il nostro contributo foto/video dell’evento a cura di Pippo Curiali

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...