Rifiuti, consegnati lavori per la realizzazione del centro di raccolta

Il sindaco: "Migliorerà il livello della differenziata". Anche i cittadini possono conferire

965

Alla presenza del sindaco Giovanni Barone e dell’assessore ai Lavori Pubblici, Giovanni Giavatto, sono stati consegnati nella giornata di oggi i lavori per la realizzazione del nuovo centro di raccolta comunale, che sorgerà lungo la provinciale Santa Croce-Marina di Ragusa. “Si tratta di un centro di stoccaggio provvisorio – come spiega il sindaco Giovanni Barone – utile a raccogliere tutte le tipologie di rifiuti, tranne umido e indifferenziato. I cittadini, che avranno anch’essi l’opportunità di conferire, potranno farlo in veri contenitori disposti su piazzali perfettamente attrezzati. E’ un sistema che permetterà di migliorare il livello della raccolta differenziata e in generale il ciclo dei rifiuti all’interno del nostro Comune”. La realizzazione del centro di raccolta è stata appaltata tramite un bando di gara, a cui hanno partecipato altri comuni del Libero Consorzio oltre a Santa Croce, dalla SRR di Ragusa (la società per la regolamentazione della gestione dei rifiuti). I lavori ammontano a poco più di 900 mila euro, inizieranno a breve e saranno completati entro i primi mesi del 2020. A settembre il Comune di Santa Croce si è distinto per un ottimo livello della differenziata che si è mantenuta al 72%, confermando gli standard già espressi nel mese di agosto.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...