Musica e solidarietà. Successo per la serata “Una canzone per chi soffre”

La serata natalizia organizzata da Giovanni Zisa per la Fondazione Telethon ieri, ancora una volta, ha regalato momenti di forte intensità emotiva, di allegria e di buona musica con i talenti locali e tanta arte

1.422

Una serata all’insegna della musica, dell’allegria e della solidarietà si è svolta domenica 22 dicembre a Santa Croce Camerina presso la biblioteca comunale “Giovanni Verga”. Con il patrocinio del comune di Santa Croce e l’organizzazione di Giovanni Zisa, i numerosi presenti hanno assistito alle interpretazioni canore di Daria Fede, Daniela Amore, Maria Cristina Di Gabriele, Concetta Valenti, Gianni Zisa, Domenico Sallemi e dello stesso Giovanni Zisa. Ospiti eccezionali, promossi dall’associazione Oltre l’ostacolo, le Sister Dance, dirette da Francesca Cannata, che si sono esibite in un simpatico balletto sulle musiche del film “Sister act”. La serata dal titolo “Una canzone per chi soffre” ha avuto anche un momento di solidarietà in favore di Telethon, i volontari e dirigenti della Pro Loco di Santa Croce Camerina, unitamente all’UNPLI (Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia), rappresentate da Giampiero Fiorilla, Catena Dimartino e Maria Iurato che collaborano con la “Fondazione Telethon”, all’ingresso avevano allestito anche un banchetto per la raccolta di fondi.

Durante la serata è stato possibile anche visitare sempre presso la biblioteca comunale una mostra collettiva di pittura dedicata ai “PAESAGGI MEDITERRANEI” allestita durante il periodo dal 13 al 22 dicembre. In esposizione le opere di Nunziella La Cognata e Silvana Federico a cura della Pro-Loco di Santa Croce Camerina con il patrocinio del comune di Santa Croce Camerina. Ad ognuno dei due artisti è stato dedicato un pannello dove hanno potuto esporre le proprie opere rappresentando i paesaggi iblei, le campagne e gli animali. I lavori realizzati, tutti di gran pregio, hanno catturato l’attenzione di appassionati e semplici curiosi che in centinaia si sono recati a visitarla, lasciando entusiastici commenti nel guest book all’ingresso.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...