Comiso – Non ha mai preso la patente, sfugge al posto di blocco e aggredisce un agente: arrestato 29enne

901

E’ stato arrestato dagli uomini del Commissariato di Comiso, M.G. di anni 29, domiciliato a Comiso, responsabile di aver opposto resistenza ai poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Comiso che in occasione di un servizio di controllo del territorio lo avevano fermato. I fatti risalgono al fine settimana scorso quando la volante di Comiso intimava l’Alt al conducente di un’autovettura che, anziché accostare, accelerava tentando di sfuggire al controllo della polizia. La volante, quindi, si metteva immediatamente all’inseguimento dell’autovettura, riuscendo a bloccarla sulla strada provinciale in direzione di Santa Croce Camerina grazie all’ausilio di un’altra pattuglia del Commissariato. Il conducente, che viaggiava in compagnia di una donna, vistosi scoperto reagiva aggredendo uno dei poliziotti che lo avevano bloccato.  Dagli accertamenti eseguiti dagli Agenti risultava che M.G. era sprovvisto della patente di guida, perché mai conseguita, e che il veicolo su cui lo stesso viaggiava non era coperto da assicurazione obbligatoria. M.G. veniva tratto in arresto in flagranza per i reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e, su disposizione del P.M. di turno, condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che nelle ore successive convalidava l’arresto.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...