Giovedì sera torna la tradizione delle luminarie di Sant’Antonio Abate

Quella dell'Amministrazione comunale, con l'Avis, nel piazzale della solidarietà

962

Sono due gli appuntamenti “istituzionali” con le luminarie di Sant’Antonio Abate, che – nel solco di una tradizione consolidata – domani sera verranno accese per le vie di Santa Croce Camerina. Uno è a cura dell’Amministrazione comunale che, con la collaborazione del gruppo giovani dell’Avis, organizza anche uno stand enogastronomico, con panino, salsiccia, porchetta e vin brulè, nel piazzale della Solidarietà. Nel corso della serata è prevista l’esibizione di Giovanni Zisa, ma come riportato nella locandina, interverranno pure Rosario Venturelli e Mariangela Tumino. La serata, come da delibera di giunta, avrà un costo di 868 euro. L’altro evento di interesse è a cura della parrocchia San Giovanni Battista, che avverte: “Per coloro che vogliono partecipare si invita liberamente a portare ciascuno la carne da arrostire e altro”. L’appuntamento è per domani sera a partire dalle ore 19 in via Veli, presso il terreno “Giubileo” della Parrocchia (Stazione Autobus).

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...