Santa Croce celebra San Sebastiano, il protettore dei vigili urbani VIDEO

Prima la messa solenne con monsignor Ferraro, poi l'esibizione dei bersaglieri

1.276

Santa Croce Camerina, per la prima volta nella sua storia, ha celebrato la ricorrenza di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani d’Italia. La manifestazione, voluta fortemente dall’amministrazione comunale e dal comando della polizia locale, negli anni scorsi si è tenuta a Ragusa, Vittoria, Ispica, Pozzallo. All’evento hanno partecipato S.E. il Prefetto Filippina Cocuzza,  il nuovo questore di Ragusa, Pinuccia Albertina Agnello, i rappresentanti dei 12 comandi di Polizia Locale della provincia di Ragusa, i sindaci e la commissione straordinaria del Libero Consorzio di Ragusa, oltre a numerose autorità militari, civili e religiose. L’evento si è arricchito dalla presenza della “Fanfara degli Iblei” della sez. di Santa Croce Camerina, che al termine della celebrazione eucaristica, officiata da monsignor Ferraro, si è esibita in Piazza Vittorio Emanuele II. L’evento aveva una duplice finalità: sensibilizzare i cittadini alla presenza delle istituzioni di Polizia Locale quale presidio di legalità e svolgere azione di marketing territoriale rivolta a tutti i vigili partecipanti. GUARDA IL VIDEO

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...