La casa di Montalbano e i costumi d’epoca: matrimonio a Punta Secca

Giovannella e Marcello si son giurati amore per l'eternità in spiaggia

2.629

Un posto incantato – la battigia che si allunga sul mare, di fronte alla terrazza più celebre d’Italia – per sancire un amore eterno: quello fra Giovannella Scifo e Marcello Sbezzi, che domenica mattina, davanti a pochi intimi e una folla di curiosi che sbirciava dall’alto, in piazza Torre, hanno celebrato le proprie nozze a Punta Secca, sotto un cielo a tratti soleggiato. E un clima mite, ottimo per sigillare un matrimonio sui generis. Non soltanto per il luogo: già altri, compreso il regista Alberto Sironi (scomparso qualche mese fa), avevano scelto la casa di Montalbano per rappresentare l’unione in matrimonio (tra il commissario e la sua Livia furono fiori d’arancio “immaginari”). Quanto per il dress code e i costumi: sembrava di stare in un romanzo di Camilleri ambientato nel tardo Ottocento. La cerimonia, breve e intensa, è stata immortalata da Gianni Giacchi, che si ringrazia per la concessione delle foto.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...