E’ ufficiale la revoca di Giavatto e Robusti. Il ribaltone è completo

La decisione del sindaco per il "venir meno della fiducia" nei confronti dei due assessori

872

Il ribaltone è completo. Con un provvedimento sindacale pubblicato questa mattina sull’Albo pretorio, ma già anticipato venerdì da Santa Croce Web, il sindaco Giovanni Barone ha deciso di revocare dal proprio incarico gli assessori Giovanni Giavatto (già surrogato da Patrizia Mandarà in qualità di vice-sindaco) e Adolfo Robusti per il “venire meno della “fiducia” sulla idoneità dei nominati assessori a rappresentare coerentemente gli indirizzi del Sindaco delegante e a perseguirne gli obiettivi programmatici”. Come si legge nella nota, la decisione “non è, in ogni caso, da intendersi riferita a qualsivoglia genere di valutazioni afferenti a qualità personali o professionali degli assessori revocati, né è da intendersi sanzionatoria, ma piuttosto, meramente finalizzata a salvaguardare la serena prosecuzione del mandato amministrativo che tende a tutelare l’interesse della collettività”. E’ la quarta revoca di Barone in trentadue mesi al governo della città: il primo a saltare fu l’assessore all’Ambiente, Francesco Dimartino; poi toccò a Filippo Frasca, responsabile di Sicurezza e Sviluppo Economica; oggi è il turno di Giavatto (Lavori Pubblici) e Robusti (Bilancio e Agricoltura). Rimangono le fedelissime Giulia Santodonato e Patrizia Mandarà. Barone annuncia con un prossimo provvedimento il nome dei sostituti.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...