Ripulire e sanificare le strade del Comune: la richiesta dei consiglieri

Mandarà, Galuppi, Giavatto e Cappello si rivolgono al dirigente dell'ufficio tecnico

884

Immediata sanificazione delle strade di Santa Croce e dell’intera fascia costiera. Lo chiedono in una nota i consiglieri Piero Mandarà, Antonella Galuppi, Giovanni Giavatto e Salvatore Cappello. “I sottoscritti consiglieri comunali invitano il Dirigente dell’ufficio tecnico del 6° Dipartimento – Ambiente e Protezione Civile, Arch. Gaudenzio Occhipinti del comune di Santa Croce Camerina (poiché l’amministrazione comunale è totalmente assente e non più in grado di poter programmare, pianificare e garantire neanche gli interventi ordinari), a poter predisporre una attività di pulizia straordinaria attraverso un intervento di sanificazione, disinfezione e accurata pulizia delle strade della città come sta avvenendo in tutti i capoluoghi siciliani, in molte città, e anche in alcuni comuni della provincia di Ragusa. Un’operazione in linea con le norme e direttive igieniche emanate al fine di prevenire e contenere l’emergenza Coronavirus COVID-19 ed evitare ulteriori contagi. Ci rivolgiamo al buon senso e ci permettiamo di indicare la necessità di estendere l’operazione di sanificazione anche alle frazioni della fascia costiera Casuzze, Caucana, Punta Secca e Punta Braccetto. Dobbiamo combattere la situazione con tutti gli strumenti possibili. Finora la Regione Siciliana si è mossa velocemente, ma serve un atto di coraggio anche da parte di chi ha le competenze, l’autorità e il buon senso” hanno concluso i consiglieri.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...