Consegna a domicilio dei presidi sanitari: l’iniziativa dell’Asp di Ragusa

Inizialmente è rivolta ai comuni di Ragusa, Giarratana, Monterosso e Santa Croce

1.193

L’Asp di Ragusa, in ottemperanza alle disposizioni di legge per contenere la diffusione del Covid-19, per i comuni di: Ragusa, Chiaramonte Gulfi, Giarratana, Monterosso Almo e Santa Croce Camerina, dal 16 marzo 2020, al fine di limitare l’uscita dei pazienti fragili dal proprio domicilio, in collaborazione con la Protezione Civile e i servizi di volontariato, ha organizzato il servizio di consegna a domicilio dei presidi sanitari. La consegna a domicilio sarà garantita per mesi uno, a partire dal 16 marzo 2020, salvo nuove disposizioni, così comunicato dalla Protezione Civile.

Rientrano nel suddetto servizio di consegna le prescrizioni riguardanti: SAMOT, Assistenza Domiciliare Integrata – ADI – Assistenza Farmaceutica Integrativa – AFI e Assistenza Protesica: cateteri e stomie. La farmacia territoriale di Ragusa provvederà a preparare i pacchi individuali con quanto prescritto e li affiderà alla Protezione Civile per la distribuzione al domicilio dell’interessato. È a disposizione dei pazienti un numero telefonico per le prenotazioni 0932234787 attivo negli orari di ufficio: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00 e martedì e giovedì dalle ore 15:30 alle 17.00. Il suddetto servizio a breve sarà effettuato anche nei distretti di Modica e Vittoria.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...