Covid-19, seconda vittima in poche ore: è la donna giunta da Pavia

La 73enne si è spenta al Maggiore. In settimana la polemica col sindaco di Modica

873

E’ morta questa mattina, all’ospedale Maggiore di Modica, la donna di 73 anni che qualche giorno fa è stata al centro di una furiosa polemica con protagonista il sindaco Ignazio Abbate. Si tratta della signora che, partita da Pavia, era salita su due voli – da Milano e da Roma – per raggiungere Catania e infine, con un trasferimento in taxi, la casa di Modica. Il sindaco aveva denunciato tutto sui social, e persino in tv dalla D’Urso, evidenziando il forte rischio di contagio, mentre la famiglia aveva assicurato che in tutti gli spostamenti erano state seguite le corrette procedure. Oggi la 73enne, già in condizioni molto gravi, è deceduta. Si tratta del secondo decesso in poche ore in provincia di Ragusa, dopo quello di un 71enne residente a Marina di Ragusa (ma originario di Varese). Anche il fratello è ricoverato al “Maggiore”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...