Il concerto in streaming di Paolo Mandarà per le vittime del Covid

Allieterà con la tromba il popolo di Facebook sabato 2 maggio alle 15

683

La voglia di rendersi utile, attraverso emozioni che soltanto la musica può regalare. Paolo Mandarà, siciliano di nascita, adottato in terra Toscana, docente di sostegno presso la Scuola Media Statale “Galileo Galilei” di Cecina e docente di tromba presso la Scuola di Musica Amadeus di Livorno, ha deciso attraverso un concerto in diretta Facebook di ricordare e rendere omaggio a tutte le vittime del Coronavirus, a tutti i volontari che si sono prodigati come servitori del nostro paese e, in quanto donatore, a tutti i donatori di sangue della grande famiglia Avis che con il loro gesto di gratuità hanno aiutato e continuano ad aiutare i malati presso gli ospedali di tutta Italia. “Musica per riflettere, per rinascere, per rivivere è il messaggio – dice Paolo Mandarà – che vorrei far viaggiare tra i cuori e gli animi della gente, e di quelle persone che lottano ogni giorno per portare avanti la loro vita, la loro famiglia, i loro ideali. A loro va il mio pensiero, a medici e infermieri va la mia gratitudine, grazie per esserci”.

Sabato 2 maggio ore 15:00 un piccolo concerto in diretta Facebook sul suo profilo (CLICCA QUI)

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...