Anche i fumetti contro il Covid: l’iniziativa dell’Avs di Santa Croce

L'associazione dei volontari del soccorso in prima linea per combattere la pandemia

673

La fase 2, come tutti ormai sapete, è la fase più critica. È la fase in cui ci viene chiesto di convivere con il virus. È la fase in cui ci si prepara a riaprire, seppur gradualmente, tutte le attività commerciali. È proprio in questa fase così delicata che l’AVS, l’Associazione Volontari del Soccorso, una delle due organizzazioni di protezione civile locale, e il Comune di Santa Croce Camerina hanno predisposto un ricco progetto comunicativo al fine di uniformare le regole e la comunicazione per una corretta educazione sanitaria. In queste settimane, l’Assessore ai Servizi Sociali, Giulia Santodonato, e il Responsabile della Comunicazione AVS, dott. Antonio Gulino, hanno lavorato intensamente per redigere i principi e le modalità di questo piano comunicativo. I destinatari finali sono le aziende, i cittadini e i bambini. Per le aziende operanti sul territorio comunale, il piano prevede la promozione di un briefing informativo sull’emergenza coronavirus, sull’utilizzo corretto dei dispositivi di protezione individuale e sulle disposizioni, specifiche per le aziende, introdotte con il Decreto del Presidente del Consiglio del 26 aprile 2020. Alla fine del percorso è previsto un test di valutazione finale con rilascio di relativo attestato.

Le aziende interessate possono contattare direttamente l’AVS per richiedere il percorso informativo, che verrà fornito gratuitamente. Inoltre, il pacchetto per le attività commerciali compre anche la fornitura gratuita di apposita cartellonistica che regolamenta gli accessi e i modi di comportarsi all’interno delle attività. Saranno forniti anche i cartelli recanti l’informativa obbligatoria prevista dal DPCM del 26 Aprile. Per il cittadino. Sui canali social e sui siti web dell’AVS e del Comune troverete tutte le informazioni di natura sanitaria ed emergenziale, informazioni relative ai modi e ai comportamenti da adottare per la prevenzione e per una corretta e uniforme informazione. Ci saranno delle dirette in cui possono essere posti delle domande di curiosità o per capire se una notizia virale sia vera o se si tratta di una fake news. Inoltre, i ragazzi dell’AVS hanno creato un canale sull’app Telegram. Il canale si chiama inFORMAZIONE – COVID 19. L’iscrizione è gratuita e, una volta effettuata, si possono ricevere aggiornamenti quotidiani con tutte le notizie e gli aggiornamenti sull’emergenza locale.

Il progetto si rivolge anche altre comunità che abitano nel territorio comunale: le principali infografiche, infatti, saranno tradotte anche in altre lingue proprio perché il progetto è rivolto a tutti i cittadini e ha come obiettivo finale quello di avere un’unica educazione sanitaria per il territorio. Per i bambini. I bambini sono forse i più colpiti da questa emergenza. Stiamo lavorando alla creazione di un fumetto per combattere insieme e sconfiggere il coronavirus. Stiamo preparando, per la stagione estive delle attività di formazione e di educazione attraverso dei giochi. Ai nostri ragazzi facciamo un invito: scoprite i veri valori del volontariato e mettetevi in gioco. Scoprirete nuove emozioni, nuove realtà e avrete l’opportunità di avvicinarvi al mondo del lavoro.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...