L’assessore Santodonato aderisce a Forza Italia: “Sento la responsabilità”

Accolta dal commissario Cugnata, sarà la coordinatrice di Azzurro donna

1.068

“Continua a crescere, sia in termini di quantità che di qualità, la squadra di Forza Italia in provincia di Ragusa. Sono davvero felice ed onorato di annunciare l’arrivo di Giulia Virginia Santodonato, attuale assessore nella giunta del comune di Santa Croce Camerina e persona attenta, sensibile e preparata, soprattutto per tutto ciò che attiene alla sfera delle politiche sociali e delle pari opportunità”. Così Giancarlo Cugnata, commissario provinciale di Forza Italia, che, nel dare il benvenuto ad una donna dalle comprovate capacità amministrative, è anche orgoglioso di annunciare che sarà lei la nuova coordinatrice provinciale di Azzurro Donna, il movimento femminile del partito. “La nomina – fa sapere Cugnata – è stata già concordata con la coordinatrice regionale Maria Antonietta Testone, che spera di poter venire quanto prima nel Ragusano per incontrare Giulia Virginia e con lei gettare le basi del lavoro da portare avanti, sicura che saprà fare molto bene”.

“Non posso che essere felice dell’ingresso di Giulia nella nostra squadra, perché è una persona molto valida, impegnata politicamente e attiva nel territorio. Forza Italia – dichiara Maria Antonietta Testone – si è sempre distinta per l’impegno a favore delle donne, basti pensare alla legge sullo stalking e al numero delle Ministre che hanno contraddistinto i nostri governi. La donna in politica non può che essere un valore aggiunto, ma la sua presenza è, ancora oggi, penalizzata da quote rosa e preferenze che finiscono per strumentalizzarla. La rete femminile che sta nascendo – continua – ha proprio l’obiettivo di riconoscere il loro giusto ruolo. Siamo tenaci e motivate e cercheremo di fare un gioco di squadra aggregante, onorate da questa chiamata alle armi in una fase molto difficile e delicata per il partito”.

“Come tutte le cose belle – commenta Giulia Virginia Santodonato – anche questa è nata un po’ per caso, e non nego che ci ho riflettuto un po’ prima di accettare perché considero questa nomina un onore ma anche una responsabilità. Aderisco ad un partito che ha una grande storia e voglio esserne all’altezza, ci metterò tutta me stessa per fare bene. Stiamo vivendo un periodo complicato – prosegue – e chi, come me, fa politica a stretto contatto con la cittadinanza lo avverte ancora di più. C’è da ricostruire, da dare risposte concrete ad esigenze nuove, e per farlo attingerò alla mia esperienza in ambito amministrativo. Sono per il lavoro di squadra, e anche nell’approccio con il coordinamento regionale la prima cosa che farò sarà confrontarmi con le colleghe e seguire le linee guida. Ringrazio il coordinatore provinciale Giancarlo Cugnata per questa opportunità, e al suo fianco mi impegno a portare avanti le necessità reali del territorio, a valorizzare le eccellenze che sa esprimere e a colmare le criticità che emergeranno”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...