Completati i lavori allo stadio: nuovi fari al led per il terreno di gioco

Interventi pure negli spogliatoi. Soddisfatto Micieli: "Li aspettavamo con ansia"

416

Sono stati ultimati i lavori di restyling allo stadio comunale J.F. Kennedy. Ne ha dato comunicazione il sindaco con un post su Facebook. I lavori, per un costo complessivo di 90 mila euro, prevedevano, all’interno degli spogliatoi, l’installazione di impianto per acqua calda e la sistemazione del solaio; mentre, all’interno dell’impianto di gioco, un sistema di illuminazione con fari a Led. La notizia è stata accolta positivamente dall’Upd Santa Croce, che milita del campionato regionale di Eccellenza. “Lo stadio è la casa dell’U.P.D. Santa Croce da oltre 60 anni e le sue sorti sono sempre tra le nostre priorità – commenta il copresidente del club Peppe Micieli – aspettavamo con ansia il completamento dei lavori. L’installazione dell’impianto solare termico aiuterà il club ad abbassare i propri costi di gas per l’erogazione di acqua calda, la sistemazione del solaio dei locali risolverà i tanti problemi causati dall’umidità che ci costringevano a ripetuti interventi di manutenzione negli spogliatoi. L’installazione di fari a LED metterà finalmente una parola fine a tanti anni di ripetuti interventi sulle torri faro oltre ad una migliore visibilità nelle ore serali che sono quelle maggiormente utilizzate per gli allenamenti. Il nostro club aveva in cantiere tante nuove idee e piccoli investimenti – continua il massimo dirigente del Cigno – per rendere lo stadio più accogliente ed attraente agli spettatori della domenica ma la forte crisi scatenata dalla pandemia ha stroncato tanti programmi e ambizioni. Anche la ripresa dello sport, come il resto dell’economia, sarà molto difficile e in salita. La realizzazione di questi ultimi lavori allo stadio, da parte del Comune, ci tira su di morale in un periodo che ci vede in ginocchio”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...