Il plesso Falcone-Borsellino è una meraviglia nel giorno di Capaci

La facciata dell'edificio col tricolore e la foto dei due magistrati uccisi da Cosa Nostra

656

Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Anche la vecchia scuola elementare, intitolata ai due magistrati antimafia, in occasione del 28° anniversario della strage di Capaci è stata illuminata a tema. A occuparsi degli effetti speciali è stata la Promoservice Luci di Giuseppe Stornello. Su intuizione del dirigente scolastico dell’istituto “Psaumide di Camarina”, Franca Maria Branca, e della professoressa Lia Barone, la facciata del plesso è stata illuminata dal tricolore e dalla foto di Tony Gentile (in cui vi abbiamo parlato in un altro articolo). Il modo migliore per rendere onore a Falcone, che il 23 maggio del 1992, al bivio di Capaci, perse la vita assieme alla moglie Francesca Morvillo e ai tre agenti della scorta. Anche a Santa Croce è apparso qualche lenzuolo bianco per ricordare il tremendo attentato di 28 anni fa e non disperdere, in alcun modo, gli insegnamenti di questi grandi uomini che combatterono con ogni mezzo il fenomeno della mafia.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...