La pista ciclabile fino a Casuzze: accordo con il comune di S.Croce

L'annuncio del sindaco di Ragusa, Peppe Cassì: "Arriverà fino alla foce del fiume Irminio"

734

“La pista ciclabile lungo il litorale congiungerà Marina di Ragusa a Casuzze. Attraverso un accordo con il Comune di Santa Croce, garantiremo a pedoni e ciclisti di proseguire in tutta sicurezza un percorso che ora si interrompe a Punta di mola, convogliando un senso di marcia e buona parte del traffico lungo la circonvallazione superiore. L’intervento è inserito nel programma di mobilità predisposto a inizio anno che durante i mesi della pandemia è stato necessariamente accantonato per qualche mese”.

A comunicarlo è stato il sindaco di Ragusa, Peppe Cassì, con un post su Facebook. Prende corpo, in questo modo, il prolungamento della pista ciclabile che fu inaugurata, qualche anno fa, dalla giunta grillina di Federico Piccitto. La novità, in questo, caso è il coinvolgimento del territorio santacrocese, che già l’estate scorsa ha sperimentato un percorso pedonale dall’uscita di Punta Secca fino all’ingresso del lungomare delle Anticaglie, e poi dal bivio di Caucana fino a Casuzze.

Ma non è tutto. Cassì, infatti, ha svelato la seconda parte del progetto: “Stiamo inoltre lavorando alla progettazione di un collegamento pedonale e ciclabile da Piazza Malta alla Riserva “Macchia foresta del fiume Irminio”. L’iter è già in fase avanzata e l’opera sarà finanziata da Agenda urbana. In maniera non invasiva, aumenteremo così l’accessibilità, la bellezza e l’attrattività turistica del nostro litorale.”

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...