Spiagge sicure: contributo da 32 mila euro al Comune di Santa Croce

L'annuncio della Lorefice (M5s): serviranno a misure anti Covid e anti contraffazione

740

“In vista dell’ormai imminente apertura della stagione estiva il Ministero dell’Interno ha avviato il progetto ‘Spiagge sicure-Estate 2020’, con lo stanziamento di 4,8 milioni di euro in favore di 150 comuni litoranei. Tra questi sono inclusi, con un finanziamento di 32 mila euro ciascuno, i Comuni di Ispica, Scicli e Santa Croce Camerina del Libero Consorzio Comunale di Ragusa”. Lo riferisce la presidente della Commissione Affari Sociali della Camera, Marialucia Lorefice del M5S, che spiega come queste risorse sono destinate principalmente alla lotta alla contraffazione e all’abusivismo commerciale, nonché ai controlli sul rispetto delle misure anti Covid19.

“Grazie a questi fondi – chiarisce Lorefice – i Comuni potranno assumere personale di polizia locale a tempo determinato, pagare straordinari agli agenti, acquistare mezzi e attrezzature allo scopo di difendere la nostra economia, contrastando le attività abusive e il commercio illegale. Al fine di ridurre il rischio contagi da Covid19, il personale assunto potrà avere il compito di verificare sulle spiagge il rispetto delle misure di distanziamento sociale e delle altre prescrizioni in vigore. Per accedere al contributo del Governo, gli enti locali dovranno presentare presso la Prefettura di Ragusa la domanda corredata da un progetto che indichi come si intendono impiegare le risorse con riferimento al periodo 1 luglio-30 settembre.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...