Via al progetto della Ragusa-Catania. C’è pure l’ok della Corte dei Conti

E' stato ratificato il cambio del soggetto attuatore. Percorrerla non costerà nulla

404

Sempre più vicina la realizzazione della Ragusa-Catania. È stata registrata martedì dalla Corte dei Conti la delibera CIPE che sancisce il cambio del soggetto attuatore dell’opera e dà il via libera al progetto definitivo dell’autostrada che sarà – come auspicato dal viceministro Giancarlo Cancelleri – finanziata con soldi pubblici e gratuita per i cittadini. “Non posso che esprimere enorme soddisfazione – afferma la deputata M5S all’Ars, Stefania Campo – per questo essenziale passo in avanti. L’ok della Corte dei Conti era il gradino da cui partire. Sarà un lavoro complicato e sarà un’opera di ineguagliabile importanza per noi tutti. Condivideremo le responsabilità e gli oneri anche con le amministrazioni locali e il governo regionale. Arrivati a questo punto le polemiche devono essere sepolte. Puntiamo a velocizzare i lavori”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...