Ogni tre notti una è gratis: anche S.Croce aderisce a “Discovery Ragusa”

Il rilancio turistico passa dall'iniziativa presentata stamane nel comune capoluogo

497

“Fino a qualche mese fa era impossibile ipotizzare che piega avrebbe preso la stagione turistica, mentre oggi Ragusa è pronta a dare nuovo slancio al settore, facendo squadra”. Lo scrive il sindaco di Ragusa, Peppe Cassì, che questa mattina, a palazzo delle Aquile, ha presentato assieme agli assessori dei comuni aderenti (tra cui Filippo Frasca), e all’assessore regionale al Turismo, Manlio Messina, l’iniziativa denominata Discovery Ragusa. “Insieme ai Comuni di Comiso, Santa Croce, Scicli, alla compagnia aerea Tayaran Jet, alla società di navigazione Virtu Ferries, alla Soaco e alle associazioni di categoria – spiega Cassì – abbiamo presentato oggi il pacchetto 3×2 per chi verrà a scoprire la nostra terra a partire dal 24 luglio: una notte in omaggio, offerta dalle strutture ricettive del territorio, prenotandone almeno tre. Il pacchetto include speciali visite guidate e, per chi arriverà attraverso le compagnie Tayaran Jet e Virtu Ferries, anche transfer gratuiti dall’aeroporto di Comiso e dal porto di Pozzallo. Il piano, pubblicizzato sui siti delle compagnie, avrà un portale web dedicato, “Discovery Ragusa”, dove sono già registrate le strutture aderenti alle associazioni di categoria e al quale ogni altra struttura potrà aderire tramite un apposito bando”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...