Il sindaco chiude le spiagge per le notti di San Lorenzo e Ferragosto

Emanata un’ordinanza per evitare gli assembramenti: varrà dalle 22 alle 6 del mattino

2.016

Con apposita ordinanza, n. 29, il Sindaco di Santa Croce Camerina, Giovanni Barone, ha predisposto il divieto di riversarsi sulle spiagge libere durante la notte di San Lorenzo (10/11-8) e Ferragosto (14/15-8), dalle ore 22 alle 6 del mattino successivo ad eccezione delle spiagge concesse ai lidi balneari. Chi non rispetta tale ordinanza va incontro a sanzioni amministrative pecuniarie da € 400,00 a € 3.000,00. “E’ stato necessario – commenta Barone – firmare questa ordinanza di concerto con gli altri sindaci dei comuni limitrofi per la nuova emergenza sanitaria in materia di rispetto delle misure anti-COVID, che vieta gli assembramenti per evitare il rischio di aumento del contagio, conseguente all’aumento delle presenza sulle spiagge libere accessibili alla collettività.”

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...