Covid, allarme a metà: il primo caso attribuito a S.Croce è un ragusano

Il soggetto si trova in isolamento a Casuzze. Il chiarimento del sindaco Barone

1.738

Il Sindaco di Santa Croce Camerina, Giovanni Barone, dopo aver avuto con confronto con i vertici dell”Asp7 di Ragusa, ha informato che il primo caso di Coronavirus attribuito al territorio di Santa Croce, in realtà, è di Ragusa. Anche se il soggetto si trova in isolamento a Casuzze.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...