Ai lati del cimitero una discarica: l’ultima frontiera degli incivili

La segnalazione di Fare Ambiente che ha avvertito il sindaco e il responsabile della ditta

405

Si moltiplicano, purtroppo, gli episodi di inciviltà nell’abbandono dei rifiuti. Uno degli ultimi si è verificato ieri mattina nel piazzale del cimitero di Santa Croce, dove alcuni incivili hanno abbandonato sacchi di monnezza. Sicuramente gli stessi che per non voler differenziare e non pagare la Tari, scelgono di abbandonare i propri rifiuti domestici in luoghi antistanti la città. “Si tratta di individui che non hanno alcun rispetto per il paese – dice Salvatore Mandarà di Fare Ambiente – né per un luogo che merita decoro. Le tracce dei rifiuti ed il contenuto evidenziano e lasciano pensare che siano extracomunitari, oramai abituati a queste forme inciviltà. La segnalazione di Fare Ambiente è arrivata puntualmente al sindaco Giovanni Barone ed al responsabile della ditta che si occupa della raccolta”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...