L’ex assessore Giavatto transita nell’Udc. Fiorilla è il coordinatore

"Il sindaco ha favorito accordicchi di comodo contro gli interessi della città"

585

E’ di ieri l’incontro che ha sancito l’adesione all’UDC, in provincia rappresentato dal coordinatore Pinuccio Lavima ed in Sicilia dall’on. Decio Terrana, del consigliere comunale Giovanni Giavatto, già vice sindaco e assessore ai Lavori pubblici e all’Urbanistica nonché di Giovanni Fiorilla, che assume la carica di rappresentante cittadino del partito e di tutto il gruppo che a loro fanno riferimento in città. “Alla base della decisione – ha dichiarato Giovanni Giavatto – c’è la non condivisione delle scelte amministrative ed il modo personalistico di gestione della cosa pubblica da parte del sindaco, oltre alla mancanza di coesione politica della maggioranza e della coalizione. Tutto ciò ha determinato una sempre maggiore sfiducia nel modo di agire del primo cittadino resosi responsabile di accordicchi politici di comodo, non confacenti con l’agire per il bene comune e per la città. Continueremo la nostra azione politica nell’esclusivo interesse della nostra città – ha continuato Giavatto – assieme a Giovanni Fiorilla, a tutti gli amici e ai cittadini di Santa Croce che continuano a darci il loro sostegno, il loro consenso ed il loro incoraggiamento ad andare avanti”.

Il coordinatore provinciale Pinuccio Lavima ha accolto “con soddisfazione il percorso e la scelta maturata dagli amici Giovanni Giavatto, Giovanni Fiorilla e tutti gli altri”, sottolineando che “nell’UDC i temi della condivisione, del confronto, degli incontri e delle scelte comuni sono valori che ancora oggi vengono testimoniati e attuati nel nostro partito”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...