Al cimitero con la mascherina: le restrizioni per l’1 e 2 novembre

Il sindaco ha firmato una nuova ordinanza: i cancelli da cui si può accedere

1.083

Evitare gli assembramenti e garantire la distanza minima interpersonale. Si è mosso lungo queste due direttrici il sindaco di Santa Croce, Giovanni Barone. Che stamattina ha firmato un’ordinanza valida per l’1 e il 2 novembre, giornate che prevedono la commemorazione dei defunti. I visitatori potranno accedere al cimitero comunale mediante i cancelli del primo, terzo, quarto, quinto e sesto settore. Le imprese funebri, invece, soltanto dal cancello principale (primo settore). Agli ingressi verranno sistemate delle transenne, ma Polizia municipale e Protezione Civile saranno pronte a intervenire in caso di difficoltà nel deflusso. All’interno dell’area cimiteriale dovrà essere osservata una distanza di due metri (e non più di uno). Tutti dovranno accedere con la mascherina. La mancata osservanza dei divieto potrebbe comportare una sanzione pecuniaria da 25 a 500 euro.

Ecco il testo completo del provvedimento

 

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...