Ragusa – Sequestrati 2,3 kg di cocaina per un valore di oltre 700 mila euro. Un arresto

586

La Polizia di Stato di Ragusa ha tratto in arresto S.G., di anni 42, con precedenti per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti, per avere trasportato a bordo della sua autovettura 2,3 kg di cocaina, per un valore commerciale di oltre 700 mila euro. L’incremento dei furti commessi sul territorio ibleo, specie in questa fase pandemica, ha spinto il Questore di Ragusa, dottoressa Giusy Agnello, a richiedere agli uffici operativi una intensificazione dei servizi di controllo del territorio anche in orario notturno.

Nel pomeriggio di ieri, durante un mirato ed accurato servizio predisposto dalla Squadra Mobile, gli agenti operanti incrociavano sulla SS 514 (Catania-Ragusa), in territorio di Dicchiara, un’autovettura a velocità elevata. Tale condotta insospettiva i poliziotti che decidevano, immediatamente, di fermare il mezzo e procedere ad un accurato controllo. Il soggetto alla guida, non appena sottoposto a controllo, mostrava segni di insofferenza, pertanto, l’esperienza dei poliziotti è risultata vincente, in quanto, a seguito dell’accurato controllo del mezzo, sotto i sedili anteriori, sono stati rinvenuti due involucri di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”. Sentito il p.m. di turno, Dott. Santo Fornasier, su sua disposizione, l’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso il Carcere di Ragusa a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...