La Lega muove i primi passi a S.Croce. Mallia incontra i salviniani

Il commissario provinciale del Carroccio: "Un'altra politica è possibile"

699

Cambiamento. Ovvero un’altra politica è ancora possibile. Lo chiedono a gran voce i simpatizzanti della Lega in un momento di difficile congiuntura politica ed economica. Temi di strettissima attualità quelli affrontati dal commissario provinciale della Lega, Salvo Mallia, che ieri mattina, a Santa Croce Camerina, ha voluto incontrare i simpatizzanti del partito di Salvini alla presenza del commissario cittadino Alfonso Micciché. La politica, secondo i referenti della Lega, deve avere una visione dei processi democratici con il riconoscimento del valore della partecipazione attiva. La Lega, d’ora in poi, si farà parte attiva di un processo di “ricostruzione” di una nuova classe dirigente.

“Ci vuole un grande impegno e notevole assunzione di responsabilità da parte di ogni singolo cittadino in questo processo – riferisce Mallia -. Fondamentale un’inversione dell’attuale tendenza per riavvicinare i cittadini ormai lontani dalla “cosa pubblica”, confusi e disorientati dalla politica distruttiva mostrata quotidianamente dai media. Nonostante i problemi, le difficoltà e le incertezze del momento, legate ad una grave emergenza sanitaria, un’altra politica è possibile”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...