Si dimette il vescovo Cuttitta. La diocesi di Ragusa a padre Asta

Sarà l'amministratore diocesano fino al conferimento del nuovo incarico

650

Il Vescovo di Ragusa mons. Carmelo Cuttitta, stamani alle 12, presso la Cattedrale di Ragusa, ha annunziato al clero presente e ai fedeli tutti collegati, attraverso la pagina facebook della diocesi, le proprie dimissioni da pastore della comunità diocesana, già presentate lo scorso 27 novembre e di recente accettate dal Pontefice. Cuttitta, originario di Godrano (PA), 58 anni, ha guidato la diocesi dall’ottobre 2015, succedendo a mons. Paolo Urso. Per motivi di salute purtroppo ha dovuto rinunciare al suo ministero, con senso di responsabilità e umiltà, e lasciare il posto ad un altro prelato.

Sarà mons. Sebastiano Roberto Asta a reggere la chiesa ragusana in qualità di Amministratore diocesano, coadiuvato dal collegio dei consultori. L’incarico durerà fino alla data in cui la Nunziatura Apostolica italiana, comunicherà il nuovo Vescovo. Don Sebastiano, ha conseguito la licenza in Catechetica e il diploma in bioetica e sessuologia; è stato Vicario generale della diocesi, dal 4 ottobre 2016 ad oggi. Fra i numerosi incarichi nelle varie parrocchie, ha ricoperto il ruolo di vicario foraneo per la zona pastorale di Ragusa-S.Giacomo-Bellocozzo ed è stato membro della Commissione per la formazione permanente del clero.

Monsignor Sebastiano Asta

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...