Mille vaccini inoculati al Giovanni Paolo II. Tocca agli ultraottantenni

La campagna di immunizzazione è stata sospesa due giorni fa. Riprenderà lunedì

779

Sono state completate mercoledì 13 gennaio le vaccinazioni Covid al personale sanitario dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Ragusa. Inoculate n. 1050 dosi. Rimangono da vaccinare 28 operatori per problemi legati ad altre patologie interferenti e contingenti. Saranno riprogrammate a breve. Il dott. Giuseppe Cappello che ha seguito le operazioni assieme al suo staff, ha sottolineato che «sono in programma, altresì, le vaccinazioni riservate a operatori sanitari dell’Asp con maggiore rischio e pertanto da eseguire in ambiente protetto (ospedale). A giorni organizzeremo la vaccinazione per questi operatori».

La campagna vaccinale anti Covid-19 intanto prosegue, ininterrottamente. Infatti, si è proceduto alla vaccinazione dei target vaccinali previsti dalle direttive Assessoriali, dando priorità al personale, medico infermieristico e socio-sanitario direttamente impegnato nell’emergenza epidemiologica, ad oggi tutto vaccinato, e successivamente a tutto il personale operante in Azienda a qualsiasi titolo (manutentori, consulenti, informatori scientifici e ditta di pulizia ecc). Si sta procedendo alla vaccinazione degli operatori e ospiti delle strutture residenziali pubbliche e private, comprese le case di riposo che sono in totale n. 117 nel territorio di riferimento dell’Asp. Ed ancora, i MMG/PLS, personale convenzionato, cooperative impegnate nell’assistenza sociosanitaria anche a domicilio (SAMOT-Medicare, ecc.) e studenti/specializzandi universitari di tutte le classi di laurea delle professioni sanitarie.

L’individuazione dei target vaccinali relativamente agli ultra 80 anni e a seguire tutta la collettività di riferimento, avverrà attraverso la condivisione con i MMG dell’anagrafica degli assistiti, anche tenendo conto degli anziani con ridotta mobilità. Si sta procedendo inoltre, a pianificare una piattaforma deputata alla prenotazione diretta da parte dei vari target vaccinali. Si ricordano i punti coinvolti sono distinti in punti vaccinali ospedalieri e territoriali sono: Ospedali: PO Giovanni Paolo II di Ragusa; PO Maggiore di Modica e PO Guzzardi di Vittoria. Quelli Punti Vaccinali territoriali:

Distretto Sanitario di Ragusa PO OMPA e nucleo mobile per Case di riposo;
Distretto Sanitario di Modica PO Busacca Scicli e nucleo mobile per Case di riposo;
Distretto Sanitario di Vittoria PO Regina Margherita di Comiso e nucleo mobile per Case di riposo;

Punti Vaccinali Territoriali afferenti al Dipartimento di Prevenzione

Ambulatorio Vaccinale Ragusa; Ambulatorio Vaccinale Vittoria; Ambulatorio Vaccinale Modica; Ambulatorio Vaccinale Comiso; Ambulatorio Vaccinale Scicli; Ambulatorio Vaccinale Ispica; Ambulatorio Vaccinale Pozzallo.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...