La protesta dei ristoratori a due passi dal mare di Montalbano

"In 14 mesi di stop abbiamo dato fondo alle nostre risorse. Musumeci ci riceva"

695

I ristoratori siciliani tornano in piazza per “chiedere al governo un intervento forte che ci consenta di riprendere il lavoro in serenità”. La location scelta dal movimento Co.Ri.Sicilia per un flashmob che si terrà dalle 10 del prossimo 23 aprile è Punta Secca, nelle piazze Faro e Torre, accanto alla casa di Montalbano. Alla manifestazione sono stati invitati “anche i sindaci ed i parlamentari regionali e nazionali” perché, spiegano i promotori, “abbiamo bisogno della loro voce e del loro sostegno”. “Non possiamo fermarci – spiega il presidente Raffaele Fiaccavento – il comparto è al collasso. Il governo parla di riaperture, ma a quali condizioni? Appena riapriremo i nostri locali avremo le tasse da pagare, i contributi previdenziali, i tributi comunali e statali. Dovremo pagare gli affitti e chi non l’ha fatto in questi mesi rischia lo sfratto. Pare che il governo non voglia più prolungare la moratoria sui mutui. Per riprendere l’attività e fare gli acquisti servono soldi e noi non li abbiamo: in 14 mesi di stop abbiamo dato fondo alle nostre risorse”.

“Abbiamo scelto i luoghi di Montalbano perché hanno un forte contenuto simbolico – aggiunge Giuseppe Fiaccavento, responsabile dei ristoratori di Santa Croce Camerina – creeremo tante postazioni simboliche, ‘allegoria’ di quel lavoro che era il nostro fino a 14 mesi e che ora non abbiamo più. Concluderemo in modo forte, consegnando simbolicamente le nostre Partite Iva: lo faremo sul terrazzo della casa di Montalbano, luogo simbolo della cultura e del turismo di questa zona della Sicilia. E non ci fermiamo: vogliamo incontrare a Palermo il presidente della Regione, Nello Musumeci. Chiediamo che il governo dell’isola si faccia carico delle difficoltà atroci di un settore che è trainante per l’economia della Sicilia e che, in questa crisi, sta pagando un prezzo più altro degli altri”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...