Energia e sviluppo sostenibile: 180 mila euro al comune di Santa Croce

Lorefice: "Possono essere utilizzati anche per il rifacimento di strade o edilizia scolastica"

472

“Raddoppiano i contributi previsti per il 2021 dalla norma Fraccaro per finanziare interventi di efficientamento energetico e sviluppo sostenibile destinati ai comuni italiani: passano così da 500 milioni a un miliardo di euro.” E’ quanto riferisce con soddisfazione la presidente della Commissione Affari Sociali della Camera dei deputati, Marialucia Lorefice (M5S), che aggiunge: “Ai comuni della provincia di Ragusa vanno complessivamente 2.6 milioni di euro, assegnati in proporzione al numero di abitanti, questo il dettaglio:

Acate 180.000 euro
Chiaramonte Gulfi 140.000 euro
Comiso 260.000 euro
Giarratana 100.000 euro
Ispica 180.000 euro
Modica 340.000 euro
Monterosso Almo 100.000 euro
Pozzallo 180.000 euro
Ragusa 340.000 euro
Santa Croce Camerina 180.000 euro
Scicli 260.000 euro
Vittoria 340.000 euro

Le risorse – precisa la presidente – possono essere utilizzate per interventi territoriali da avviare entro il 15 settembre prossimo, volti a molteplici finalità, quali, ad esempio, il rifacimento di strade, la manutenzione di edifici pubblici e scuole, la realizzazione o il completamento di piste ciclabili, l’installazione di pannelli fotovoltaici, l’ammodernamento di caldaie in edifici pubblici, l’abbattimento di barriere architettoniche. Auspico che i sindaci della nostra provincia utilizzino nel migliore dei modi i fondi previsti da questa norma fortemente voluta dal Movimento 5 Stelle, che è già in vigore dal 2019. Con il provvedimento ‘Rigenera Italia’ i nostri comuni, profondamente colpiti dalla crisi economica e sociale causata dalla pandemia, hanno un’occasione straordinaria per incidere sul territorio e migliorare la qualità di vita dei cittadini”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...