Scherma: Carmelo Tribunale nel comitato promotore di ‘Milano 2023’

Il vicepresidente di Gsa proverà a portare i mondiali in Italia fra due anni

431

Il Vice Presidente di GSA (Giornalisti e Comunicatori Specializzati Associati), il santacrocese Carmelo Tribunale, è tra i membri del Comitato Promotore per la candidatura di “Milano2023”, con cui il capoluogo lombardo si propone per ospitare i Campionati Mondiali di Scherma nel 2023. All’incontro del 13 maggio scorso, data dell’insediamento del Comitato, hanno partecipato il Presidente della Federscherma Paolo Azzi, insieme al Presidente Onorario Giorgio Scarso.

Oltre che da Tribunale, il Comitato promotore risulta composto da Giovanna Pesci, Giuseppe Zalum, Franco Ascani e dall’azzurro Marco Fichera che lo presiede. Il Comitato si propone di individuare le figure cui interfacciarsi e tutti gli elementi e gli artefici per redigere il progetto di organizzazione del Campionato del Mondo. Il Comitato, nella sua prima riunione di insediamento, ha già definito le priorità di intervento e nei prossimi giorni avvierà tutte le interlocuzioni ritenute necessarie allo scopo di coinvolgere ogni settore istituzionale e socio/economico della Città, della Regione e del Paese.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...