Nuovi problemi con la differenziata: salta la raccolta del ‘secco’

Problemi all'impianto di trattamento di Cava dei Modicani. Domani solo l'umido

800

La ditta Eco.seib, di concerto col Comune di Santa Croce, ha comunicato che “per il persistere della chiusura dell’impianto di trattamento dei rifiuti di Cava dei Modicani, giorno 20 maggio 2021 non sarà ritirato il rifiuto indifferenziato/secco”. Prosegue regolarmente, invece, il ritiro dell’umido. E’ l’ennesimo capitolo di una crisi che, con l’estate ormai alle porte, rischia di esplodere. Anche il comune di Ragusa, negli ultimi giorni, ha vissuto sulle montagne russe: oggi, ad esempio, la ditta non ha provveduto alla raccolta e al conferimento del vetro. Come ha spiegato il sindaco Peppe Cassì, che è anche presidente della SRR, “la chiusura della discarica di Sicula Trasporti di Lentini sta comportando gravi problemi a un gran numero di Comuni siciliani, tra cui anche tutti quelli della provincia di Ragusa. Non è stato possibile svuotare l’impianto di Trattamento meccanico biologico di Cava dei Modicani che è ormai saturo e non può al momento accogliere altri rifiuti”. Da qui lo stop.

“L’isola – ha detto ancora Cassì – patisce un cronico deficit di impianti di smaltimento di rifiuti, e la chiusura per esaurimento della sua più grande discarica, quella di Sicula Trasporti in territorio di Lentini, rischia di far saltare il banco. Le comunicazioni dei disservizi non possono che avvenire di giorno in giorno, essendo la situazione in continua evoluzione, ed attendendo la soluzione da un momento all’altro”. Saranno mesi di passione.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...