Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Con due atti deliberativi del 30 dicembre la direzione aziendale dell’Asp di Ragusa metterà in sevizio dall’1 gennaio 2015 31 lavoratori. Un contratto a tempo determinato, della durata di quattro mesi, che metterà l’Azienda nelle condizioni di garantire, nel rispetto delle norme di legge, livelli di assistenza sanitaria di qualità.

Nello specifico si tratta di 14 “operatori tecnici”, 4 muratori, 3 serramentisti, 4 idraulici, 2 conduttori di caldaie, un meccanico che, in squadra, consentiranno la realizzazione, in maniera rapida e tempestiva, dei necessari interventi in applicazione alla legge 626/1994, senza i quali si potrebbe configurare l’eventualità di chiusura temporanei dei servii con la conseguente interruzione di pubblico servizio.

Inoltre entreranno in servizio 17 Ausiliari Specializzati, cat. A. Serviranno a garantire, nei presidi ospedalieri di Ragusa, Comiso e Vittoria – in accordo con la circolare dell’Assessorato alla Salute i livelli essenziali di assistenza e l’efficiente erogazione dei Servizi. Il reclutamento degli ausiliari verrà fatto utilizzando una graduatoria di pubblico concorso dell’ex Ausl 7, tuttora vigente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Caucana – Il sorteggio è stato rinviato a domenica 1 ottobre presso il parco archeologico di Kaukana

L’ondata di maltempo che ha tormentato domenica mattina la provincia di Ragusa, ha costret…