Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

E’ stato un momento di confronto e di riconoscimenti alla Soat di Santa Croce Camerina, con il direttore provinciale di Coldiretti Pietro Greco che assieme al sindaco Francesca Iurato e all’assessore Francesco Corallo, hanno consegnato gli attestati del corso per l’analisi dei pericoli e il controllo dei punti critici, denominato HACCP. Il corso rivolto ai 56 partecipanti, per prevenire i pericoli di contaminazione alimentare, ha avuto uno straordinario successo non solo per la partecipazione ma anche per aver sottolineato la tutela della salute pubblica. Per il presidente della Coldiretti di via Bagni Massimo Catalano, qualità e competenza si possono avere non solo con l’esperienza nel settore ma anche con un’adeguata formazione. L’assistenza di Carmela Di Martino riesce a orientare gli imprenditori agricoli ai percorsi individuati nei bandi p.s.r. 2014/2020 ed in particolare per l’ imprenditoria giovanile. Il sindaco ha voluto sottolineare quanto sia importante il ruolo delle associazioni di categoria per il nuovo marchio di qualità che sarà punto di riferimento per una produzione di nicchia certificata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Il pane anche di domenica e nei festivi: un’ordinanza per “addolcire” il decreto

I panificatori siciliani sono sul piede di guerra contro il decreto del 10 ottobre 2017  p…