Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

E’ stato fatto brillare l’ordigno bellico, risalente alla 2° Guerra Mondiale, rinvenuto lo scorso 1 maggio in un appezzamento agricolo di Contrada Mostrazzi, a Comiso.

La bomba a mano, una granata MK II di nazionalità americana, era stata trovata dal proprietario, un agricoltore, durante alcuni lavori di sbancamento di terra, il quale aveva subito dopo richiesto l’intervento dei Carabinieri della locale Stazione. I militari, giunti sul posto, avevano provveduto a circoscrivere con apposito nastro segnaletico l’area interessata e a presidiarla fino alla mattinata di ieri, quando è intervenuto per le operazioni anche il personale del 4° Reggimento Genio Guastatori di Palermo, settore EOD, e della Croce Rossa Italiana, sezione di Catania. L’attività di brillamento, iniziata verso mezzogiorno, si è conclusa positivamente dopo circa un’ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa – Nota del gruppo Partecipiamo: “In città i branchi di randagi si moltiplicano”

Riceviamo e pubblichiamo la nota del gruppo consiliare di Ragusa “PARTECIPIAMO”…