Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Due ragazzi santacrocesi, entrambi quindicenni, sono rimasti feriti sabato pomeriggio a causa di un incidente in scooter che si è verificato nei pressi di un semaforo a Punta di Mola. I due minori viaggiavano in direzione Marina di Ragusa quando, per cause ancora da accertare, sono stati investiti da un’auto (Bmw). Uno è stato trasportato in ambulanza al ‘Civile’ di Ragusa, dove gli è stata riscontrata la frattura della clavicola ed escoriazioni su tutto il corpo. L’amico, che si trovava alla guida, è stato recuperato dall’elisoccorso e trasferito al ‘Cannizzaro’ di Catania, dove è stato sottoposto a un paio di interventi chirurgici per asportare la milza e ricomporre le fratture a bacino e mandibola. Per il 15enne, che è stato dichiarato in coma farmacologico, anche un polmone perforato e il fegato compromesso. Secondo le prime sommarie ricostruzioni, lo scooter avrebbe attraversato l’incrocio con il semaforo rosso, ma sarebbe stato ostacolato da un camion, che ne ha oscurato la visuale e contribuito allo schianto con l’auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Terapie a domicilio coi farmaci dell’Asp: arrestate due infermiere a Vittoria

La Polizia di Stato ha tratto in arresto Vietti Ornella, classe ’65, nata a Vittoria…