Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La città di Licodia Eubea entra a far parte del consorzio dei comuni iblei, ente che raggruppa quella che era la provincia di Ragusa con i suoi dodici comuni. Licodia è attualmente un comune etneo, ma da tempo il consiglio comunale aveva pensato di aderire alla lista dei comuni iblei per l’esistenza di caratteristiche storico-culturali del posto. Licodia confina già con le tre cittadine montane iblee – Chiaramonte Gulfi, Giarratana e Monterosso Almo – e dista dalla città di Ragusa circa 40 minuti, pertanto non sussiste neanche un problema geografico. Sarebbe stato anche il sindaco di Ragusa Piccitto a proporre la cosa al sindaco di Licodia. Mercoledì pomeriggio, durante la seduta del Consiglio municipale, è stata approvata l’entrata del comune nella lista dei paesi iblei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa – Nota del gruppo Partecipiamo: “In città i branchi di randagi si moltiplicano”

Riceviamo e pubblichiamo la nota del gruppo consiliare di Ragusa “PARTECIPIAMO”…