Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

È stato un giorno di festa, domenica pomeriggio presso la sede Jobbing Centre Ragusa, per l’ADS Libertas Santa Croce Camerina, per la presentazione della squadra femminile di pallavolo nel campionato di Serie D. La vittoria nel derby ibleo di sabato con l’Ardens Comiso “ha dato entusiasmo e la carica giusta per essere ai vertici di un campionato che facile non è – ha dichiarato l’allenatore Carlo Guinicelli- Ma siccome riconosco l’atleta prima di tutto, sono convinto che stiamo facendo un lavoro che ci vedrà migliorare partita dopo l’altra”. “E’ una società che ha compiuto 14 anni” dice la presidentessa Carmela Azzaro, che ha voluto sottolineare “la coesione di una dirigenza, fatta anche da mamme che con spirito di abnegazione e responsabilità è riuscita a creare un organico fatto da atlete nate e cresciute in una grande famiglia”.

Anche Marianna Cuciti, assessore allo sport, ha voluto testimoniare la vicinanza alla Libertas con un duplice apporto, quello sociale e quello sportivo. Infatti le giovani ragazze hanno la possibilità di impiegare il proprio tempo in un ambiente sano e positivo evitando devianze, che non fanno bene né alla vita, né allo sport. “L’auspicio – dichiara la Cuciti – sarà quello di poter sostenere in modo adeguato, anche in regime di spending review, le società che danno un apporto educativo attraverso lo sport”. Santa Croce Web ha moderato e presentato il gruppo sportivo a cominciare dallo staff tecnico composto da Fraziano, Vingelli, Cilia e ancora Corallo, Iozzia e Cavallo.

ECCO IL ROSTER COMPLETO:

Coach Carlo Guinicelli.
Il capitano Stella Barrera 1995 centrale
Michela Gulino 1997 alzatrice
Simona Gulino 1998 schiacciatrice 4
Samanta Gurrieri 1998 alzatore
Valeria Postorino 1998 alzatore
Eliana Brancato 1990 centrale
Natasha Robusti 2001 centrale
Rachele Cunsolo 1978 schiacciatrice
Stefania Cascone 1986 schiacciatrice 2
Susanna Cutrone 1998 schiacciatrice 2
Gloria Puglisi 2002 libero
Fede Moltisanti 2004 schiacciatrice 4
Federica Iozzia 1996 libero
Rossana Barone 1989 libero
Gaia Malaspina 1999 schiacciatrice 4

La serata è servita a ricordare l’impegno del già presidente Salvatore Azzaro, di Pierangelo Bellio e di Katia Fraziano, ma anche ad onorare le 128 vittime innocenti di Parigi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

La palestra Santa Rosalia si rifà il look: ultimato montaggio dei nuovi fari al led

Sono stati ultimati nella serata di venerdì i lavori di manutenzione all’impianto d’illumi…