Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il primo atto dei playout salvezza, il Kamarina lo giocherà fra le mura amiche, affrontando il Città di Oliveri, squadra di serie C2 che ambisce al salto di categoria. La squadra di mister Concetto Salone, invece, dovrà cercare di mantenere quella serie C1 alla quale si è aggrappata, grazie a un girone di ritorno da record che gli ha consentito di scalare la classifica fino alla conquista dei playout. I camarinensi, infatti, a dicembre erano ultimi in classifica con soli quattro punti in graduatoria, ma al giro di boa la squadra si è letteralmente trasformata, cominciando a macinare punti fino a conquistare la quint’ultima posizione che gli consente di giocare gli spareggi salvezza con il vantaggio di disputare due gare casalinghe su tre. La gara successiva, infatti, si giocherà sempre in casa con i messinesi della Peloritana e il mini raggruppamento si concluderà fra quindici giorni a Sortino contro la squadra di casa. Salone vuole chiudere i conti nelle due gare casalinghe, infatti ha spronato i suoi a fare bene al fine di conquistare i primi tre punti. La gara si giocherà al Pala Santa Rosalia alle ore 17.00 e sarà seguita da un folto pubblico che tiferà allo spasimo per il CS Kamarina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: Santa Croce fermo al palo, a Modica pareggio senza gol

Pareggio a reti inviolate nel derby fra il New Modica e il Santa Croce, ma tanto rammarico…