Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Senza dubbio la vettura più amata dagli italiani, la Fiat 500 rappresenta la storia dell’Italia del secondo dopoguerra, con l’inseguimento di un sogno e di una tranquilla vita sociale. Progettata dal neivese Dante Giacosa, la Fiat 500 viene prodotta dal 1957 al 1975 in oltre 4 milioni di esemplari, dal modello originale a tutti i suoi “derivati”. A quarant’anni esatti dal suo “pensionamento” non può non fare passerella anche in luoghi incantevoli come Punta Secca. Da “mpa zulu al Posto Giusto” una panoramica dei modelli più diffusi, con allestimenti 2.0, particolari versioni d’ epoca, colori policromatici, sino alla versione vintage a marchio Fiat. Erano presenti Renato Emmolo che ha ricevuto un riconoscimento dall’Avis Regionale per aver fatto veicolare le effige dell’associazione di volontariato del sangue, assieme a Barbara Taranto, Salvatore Pepe, Carmelo Di Lorenzo e Ylenia Occhipinti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

La Notte Bianca slitta al 14 ottobre: “Per evitare concomitanza con altri eventi”

La prima notte bianca della storia di Santa Croce Camerina slitta a sabato 14 ottobre. A c…