Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

I calendari dei campionati di Eccellenza e Promozione, sono stati stilati lunedì mattina presso l’aula consiliare del Comune di Grotte, nell’Agrigentino. Partenza in salita per il Santa Croce allenato da mister Gaetano Lucenti che esordirà fra le mura amiche sabato 10 settembre alle 15.30 e affronterà una delle favorite alla vittoria finale del campionato, vale a dire l’Atletico Catania. I biancazzurri, alla seconda di campionato, avranno da superare un altro scoglio, andando a far visita al temibile Real Paternò, mentre alla terza affronteranno, nuovamente in casa, lo Sporting Treccastagni. Il primo derby stagionale cadrà alla quinta giornata di campionato, in casa, contro il Calcio Vittoria, mentre alla dodicesima e alla tredicesima i biancazzurri, dapprima andranno a far visita al Città di Ragusa e la settimana successiva ospiteranno il Marina di Ragusa. Il torneo si fermerà per tre settimane alla fine del girone d’andata (dal 18 dicembre al 8 gennaio) e terminerà senza altre soste il 15 aprile del prossimo anno. L’altra novità di questa stagione sarà che le gare casalinghe del Santa Croce si disputeranno tutte di sabato pomeriggio a partire proprio dalla gara d’esordio di sabato prossimo contro l’Atletico Catania. “Inizia finalmente il campionato e da sabato pomeriggio si farà sul serio. – dice il dg Caludio Agnello – Il calendario ci ha riservato un inizio in salita, ma la nostra è una buona squadra e il tecnico Lucenti sta studiando ogni mossa per contrastare i nostri avversari”. Martedì, infatti, è iniziata la preparazione alla gara di sabato prossimo e in maglia biancazzurra è approdato il giovane Simone Guglielmino (‘97 ), proveniente dall’Atletico Gela, ma già in forza al Città di Vittoria. Lascia Santa Croce, invece, Simone Iurato che nel prossimo torneo giocherà in Prima Categoria con la New Modica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, CS Kamarina-Arcobaleno Ispica 0-7. Highlights e interviste VIDEO

Una pesante sconfitta da mandare giù in fretta. Il primo tonfo vero del CS Kamarina in que…