Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La grande commozione dell’ultranovantenne maestro Sarino Barone, seduto in prima fila, è stato il momento più toccante del concerto che il Risveglio Bandistico Kamarinense ha eseguito sabato sera in piazza Vittorio Emanuele, in onore dei festeggiamenti della Patrona Santa Rosalia (spostato di una settimana per cause meteorologiche). Oltre alla varietà di brani proposti all’attento pubblico presente, che il giovane maestro Giuseppe Zisa ha saputo dirigere magistralmente, i musicisti hanno eseguito una marcia sinfonica che Raffaele Iacono ha scritto e dedicato al longevo maestro Barone, che per tanti anni ha diretto la banda del paese e una prolifica scuola di musica. A ringraziare sul palco per il meritato “dono”, Salvatore Barone, figlio del maestro Sarino, che ha diretto anche lui per diversi anni la stessa banda del padre. A seguire le foto (a cura di Lino Scillieri) ed il video della serata realizzato da Pippo Curiali.

Un Commento

  1. Silvio Cenna

    28 settembre 2016 a 13:24

    Sono un torinese che è stato in vacanza in questo bell’angolo di Sicilia, sono molto entusiasta del soggiorno trascorso e ora vi seguo dalle pagine di questo sito. Mi congratulo per le belle manifestazioni che vengono organizzate. Bravi continuate così, Silvio

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

L’orto botanico delle meraviglie: caffè, cotone e papaya a due passi da casa

Chi l’avrebbe mai detto o pensato che, a pochi passi dal centro abitato di Santa Croce, es…