Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Da tre giorni il semaforo all’incrocio fra via Ugo Foscolo e via Isaac Newton è guasto. E’ un’arteria fondamentale perché collega la sp 20 Comiso-Vittoria con la sp 60 Ragusa Malavita e ancora con la sp 124 per Scicli, Marina di Ragusa e le borgate a mare. Gravi sono i disagi e tantissime sono le segnalazioni di pericolo presso la nostra redazione e sui social, per chi è abituato a rispettare i colori policromatici del semaforo. E comunque, in assenza della polizia municipale e quindi di un vigile urbano, è chiara la sentenza della Corte di Cassazione n. 18916 dell’8 agosto scorso 2013, che ha stabilito che, in caso di incidente automobilistico in un incrocio causato da semaforo guasto, l’unico responsabile è il Comune, fatto salvo, naturalmente, l’accertamento delle eventuali responsabilità degli automobilisti coinvolti. Ad oggi nessun grave episodio ha dato origine ad incidenti tra due auto provenienti da direzioni divergenti e convergenti nello stesso incrocio, ma essendo il Comune il proprietario della strada sulla quale è installato il semaforo guasto, è a quest’ultimo che spetterebbe risarcire l’automobilista, in quanto unico responsabile della viabilità con riguardo alla manutenzione della segnaletica stradale luminosa. Vorremmo solo non dover scrivere di eventi luttuosi collegati al fatto di non aver provveduto alla riparazione tempestiva di un semaforo, non unico responsabile dell’incidente stradale.

Un Commento

  1. Salvatore

    12 gennaio 2017 a 21:12

    Perché il semaforo di via mazzarelli angolo via Roma con quel pannello rosso modificato che significa proprio una cosa ridicola addirittura non convenzionale

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Aggredì ragazzo a Marina di Ragusa: 20enne di S.Croce denunciato per lesioni

Conclusa dai Carabinieri della Compagnia di Ragusa l’indagine sull’aggressione avvenuta, l…