Giovedì 19 gennaio alle ore 17:15, presso la biblioteca comunale di Santa Croce Camerina, avverrà il debutto dell’associazione Xanadu Free, filiazione dell’associazione Xanadu, già presente nel territorio e facente capo all’architetto Giuseppe Micciché. L’incontro prende spunto dal 50esimo anniversario della morte del grande Totò. Nell’occasione il gruppo delegato dal presidente (Salvatore Barone, Rosalba Cicuta, Antonella Galuppi, Rosetta Lo Faso, Carmen Paisano e Giulia Santodonato) esporrà gli scopi e gli obiettivi di questa nuova realtà che desidera diventare strumento di promozione delle attività culturali territoriali, attraverso la video protezione di alcuni cortometraggi. Nel corso dell’evento sarà possibile aderire all’associazione. Interverrà Gianni Brullo che canterà la famosissima “Malafemmena” di Totò accompagnato da Rosario Sallemi. L’ingresso è libero.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Piccoli attori crescono: domenica all’Oratorio in scena “La famiglia Cardo”

Chi dice che non si può sognare in grande anche da piccoli? Oggi vi raccontiamo la storia …