barone_orizzontale
orizzontale_mandara
pluchino_orizzontale

Il personale della Polizia di Stato in collaborazione con personale del Comando dei Vigili Urbani di Santa Croce Camerina, militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, ha eseguito un articolato servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’immigrazione clandestina. Di conseguenza, già dalle prime ore pomeridiane di lunedì, è stato disposto un capillare dispositivo di controllo che ha interessato prevalentemente la rete viaria extraurbana del Comune di Santa Croce.

Nel tardo pomeriggio, invece il fronte dei controlli è stato spostato nel centro cittadino, abituale luogo di ritrovo anche di stranieri di varie nazionalità. Nella circostanza è stato dispiegato un numero complessivo di 7 pattuglie costituito dalle diverse Forze di Polizia, civili e militari, che ha condotto all’identificazione di 48 persone, al controllo di 18 veicoli, alla contestazione di due verbali al codice della strada, una patente di guida ritirata ed al rintraccio complessivo di 4 stranieri risultanti, a vario titolo, in posizione di irregolarità rispetto alla normativa sull’immigrazione. A carico di quest’ultimi sono state avviate le relative procedure finalizzate all’allontanamento dal territorio nazionale.

Tale ultimo risultato si assomma alle attività di contrasto all’immigrazione irregolare già eseguite dalla Questura di Ragusa dall’inizio dell’anno ad oggi, facendo, così, lievitare ad oltre 30 il numero degli extracomunitari, di varie nazionalità, allontanati forzosamente dal territorio dello Stato, che più complessivamente si aggiungono all’evidente crescente attenzione di controllo coordinato sul territorio.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

E’ tornato Montalbano! Iniziate le riprese a Punta Secca, stop il 2 maggio

Al via le riprese a Punta Secca, frazione marinara di Santa Croce Camerina, di due nuovi e…