biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Ospiti a sorpresa sul retro dell’auto: sciame d’api messo in salvo dagli esperti

0 200

Daniele parcheggia la sua auto per la pausa pranzo ma, quando torna, trova qualche migliaio di ospiti ad attenderlo: c’è un intero sciame di api sul retro della sua macchina. “Nessuno spavento – racconta una signora che rimane di guardia per evitare l’avvicinarsi dei tanti bambini che giocano in quella stradina – La macchina era parcheggiata in via Tasso a Santa Croce Camerina e la preoccupazione era quella che qualcuno facesse qualcosa di stupido, come gettare dell’acqua calda contro i poveri insetti e poi finire per farsi male a causa delle loro punture dolorose”. La signora Santina Pacetto, consultandosi con i Vigili del Fuoco e ritenendo che anche le api abbiano il diritto di vivere e di produrre quel bene importante che è il miele, decide di chiamare un gruppo di apicoltori sul posto. Arrivano Giuseppe e Vito Cappello, apicoltori ragusani che riescono in pochi minuti a portare via la maggior parte delle api mettendole in una scatola, per dare loro la possibilità di continuare a fare in modo laborioso e in piena campagna il loro lavoro, sia per l’ ambiente che per una sana e genuina nutrizione.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.