Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Domenica scorsa si è svolta la prima edizione del torneo amatoriale dedicato al tiro con carabine ad aria compressa; si sono cimentati in questa disciplina atleti provenienti non solo dalla nostra provincia ma anche da quelle limitrofe. La manifestazione ha visto impegnate intere famiglie, infatti, si è pensato di programmare diverse categorie per vedersi sfidare sia i bambini che le loro madri e i loro padri.

Molti gli atleti premiati con trofei e omaggi offerti dai generosi sponsor. Il delegato comunale per il tiro Enalcaccia Giuseppe Stamilla esprime gratitudine a tutti i partecipanti che hanno permesso l’ottima riuscita della manifestazione. Inoltre vuole esprimere la propria riconoscenza a tutto lo staff organizzativo (Leandro Lami, Adalgisa Guastella e Milena Giannone). Preme ringraziare per il supporto logistico la sezione provinciale Enalcaccia ed in particolare il presidente Davide Manenti, il segretario Rosario Biscotto e il delegato tiro Simone Pace. Ed infine un enorme ringraziamento va ai proprietari del ristorante “Al Giardino di Bianca”, location dell’evento, Peppe e Laura che con la loro stupenda ospitalità hanno partecipato alla buona riuscita dell’evento.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, il Santa Croce riparte da Lucenti? Agnello: “Parlargli è un atto dovuto”

Il Santa Croce comincia a muoversi in vista della prossima stagione. Quella appena termina…