Calcio, Eccellenza: il Santa Croce asfalta il Terme, la vendetta è servita (3-0)

Leone e Nassi ispirano nel primo tempo, Gravine chiude i conti nella ripresa

270

Il Santa Croce restituisce metà del passivo subito all’andata (un catastrofico 6-0) e torna alla vittoria anche fra le mura amiche dopo il successo di domenica scorsa sulla Jonica in trasferta. Avvio nervoso: a farne le spese cono Alma e Bartuccio che vengono espulsi dal direttore di gara prima della mezz’ora, lasciando le due formazioni con l’uomo in meno. Per gli uomini di Lucenti la gara si mette subito in discesa: al 30′ fallo di Leo su Nassi, finalmente coinvolto e nel vivo della manovra, e penalty realizzato da Leone per il vantaggio biancazzurro. Quattro minuti dopo arriva il raddoppio: assist perfetto di Di Rosa, Nassi è più lesto di tutti e spedisce in porta con la zampata da pochi metri. Per l’attaccante è il primo gol ufficiale in maglia Santa Croce. La squadra di Lucenti chiude il primo tempo sul doppio vantaggio. Nel secondo tempo il Terme prova a inserire le due punte, ma non preoccupa più di tanto Cavone. Con la partita in ghiaccio Leone non ha ancora terminato le cartucce a propria disposizione: palla per Nicosia, che spedisce in mezzo e trova Gravina pronto all’appuntamento del 3-0.

IL TABELLINO
Santa Croce-Terme Vigliatore 3-0
Marcatori: 35′ rig. Leone (rig.), 39′ Nassi, 49′ st Gravina
Santa Croce: Cavone, Morales, Ravalli, Iapichino, Almo, Silva (22’ st Jatta), Di Rosa, Fiore, Nassi (42’ st Nicosia), Leone, Tomaino (29’ st Gravina). Allenatore: Lucenti
Terme Vigliatore: Foti (17’ st Barca), Laudani (12’ st Caliri), Triolo, Addamo, Leo S. (27’ st Maisano), Benenati, Bartuccio, Bucolo (17’ st Crinò), Calabrese, Leo D., Crifò (40’ st La Macchia). Allenatore: Cambria
Arbitro: Fazio di Siracusa
Note. Espulsi: Alma e Bartuccio al 29′ per reciproche scorrettezze. Ammoniti: Di Rosa, Tomaino e Gravina (S); Crifò (T)

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.