Santa Croce nell’anagrafe nazionale: servizi più veloci ai cittadini

Il traguardo dell'Ufficio ai servizi demografici. Siamo il terzo comune in provincia

519

Dal 15 marzo 2019, il Comune di Santa Croce Camerina è entrato a far parte dell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR). E’ il terzo comune della provincia di Ragusa. L’ANPR è un sistema integrato che consente ai Comuni di svolgere i servizi anagrafici e di consultare o estrarre dati, monitorare le attività, effettuare statistiche, in modo più veloce ed efficace con ricadute molto positive sulla gestione dei servizi ai cittadini, i quali possono ottenere certificati anagrafici recandosi in qualsiasi comune italiano che sia subentrato in ANPR. Aver contribuito alla realizzazione dell’Anagrafe unica nazionale, è motivo di soddisfazione in quanto si tratta di un progetto strategico dell’agenda digitale che consentirà nel prossimo futuro, sia a livello nazionale che locale, l’ammodernamento della gestione dei processi della pubblica amministrazione, rendendo attuabili altre innovazioni collegate all’identità del cittadino. “Esprimo grande soddisfazione per l’obiettivo raggiunto, grazie all’impegno profuso e al proficuo lavoro svolto con professionalità e abnegazione da parte della Dirigente Dott.ssa B. Recca e delle Dipendenti Sig.re C. Iurato, S. Occhipinti, R. Emmolo, R. Ragusa e S. Scillieri dei Servizi Demografici” si complimenta Piero Mandarà, presidente del Consiglio comunale di Santa Croce Camerina.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.